Mimmo Schiattarella sulla Lumina a Zolder

RetroBox deve portare bene, Domenico Schiattarella, il nostro ospite di domani, correrà a Zolder con la Chevrolet Lumina del Solaris Motorsport nella quarta tappa del campionato Superstars. Evidentemente le prestazione messe in mostra da Francesco Sini allo Slovakiaring proprio con la Lumina hanno lasciato il segno e convinto il milanese della bontà della vettura americana. Per ora l’accordo prevede la sola gara di Zolder, ma la voglia da entrambe le parti è quella di continuare per il resto della stagione.

Mi hanno confermato tutto oggi. – le prime parole di un contentissimo Schiattarella, raggiunto al telefono – Voglio innanzitutto ringraziare Francesco Sini, che tra tanti ha scelto proprio me dandomi fiducia. Mi fa molto piacere poter essere li, anche se non avendo potuto provare mai la macchina sarà tutto da scoprire. La pista potrebbe essere favorevole alla Lumina, la macchina ha un gran motore e potremmo sicuramente approfittarne. Sto già  studiando la pista, ho comprato un gioco e sto provando il circuito. L’accordo è per Zolder, ma guardiamo avanti. Da cosa nasce cosa, ma se non c’è un inizio non sai mai dove potrai arrivare. Ringrazio Francesco e la Solaris per questa opportunità che mi hanno dato, un’opportunità di quelle belle e importanti!” E sicuramente domani sera approfondiremo l’argomento a RetroBox!

Sono contento e onorato che un pilota come Schiattarella abbia scelto il nostro team per rientrare in Superstars. – sono le parole di Francesco Sini, proprietario e pilota del team Solaris – Sono molto felice perchè potrà dimostrare quanto forte vadano le Lumina. Spero che entrambi potremmo lottare per il podio! Stiamo lavorando insieme per permettergli di correre tutte le prove restanti e per rimanere assieme anche nel 2014.

Debutto anche per Marco Cassarà, che avrà a disposizione un Mercedes C63 AMG del Roma Racing Team, e con un’altra vettura tedesca Diego Romanini raggiungerà Andrea Bacci alla Caal Racing.

[follow id=”Palumbo_Max” ]