Superstars, Biagi domina gara 1 a Brno

Thomas Biagi vince e convince in gara 1 nella Superstars Series a Brno. Il bolognese domina in lungo e in largo la gara fin dal via, tenendo a bada il compagno di squadra Liuzzi. Dominio Mercedes anche qui a Brno, nonostante le vetture di Romeo Ferraris andassero a spasso con ben 50 kg di zavorra aggiuntiva.

Alla prima curva subito contatto multiplo tra Benedetti, Fantini e i due debuttanti di lusso Piscopo e Klien. Tutti ko, Fantini e Piscopo nella via di fuga, Benedetti e Klien riescono solo a raggiungere il box. Safety Car fuori. Andrea Larini torna in pit lane subito prima del via e si ritira.

Passano quasi dieci minuti con la vettura di sicurezza in pista che tiene la gara congelata, in attesa che i commissari portino via le due vetture ferme alla prima curva. Decisamente troppo tempo. Ringraziano le Mercedes che possono così salvare le gomme e guardare al fine gara con più ottimismo. La gara procede senza grandi colpi di scena con solo alcuni focolai tra Morbidelli e Berton, Sini e Giovanardi , e Gabbiani che, dopo aver perso il duello con la Panamera e la Camaro, se la deve vedere con Mugelli.

Liuzzi ha un problema momentaneo in uscita da una curva, la macchina rallenta e perde tre posizioni, rientrando miracolosamente funzionante dietro Berton. Prova a ripassare il pilota BMW, ma il veneto tiene giù il piede e per l’ex F1 non c’è niente da fare.

Morbidelli non ha neanche il tempo di assaporare il profumo del podio che deve parcheggiare la sua Audi RS5 a bordo pista per un problema meccanico.

Vince Thomas Biagi, imprendibile per tutta la gara, davanti a Ferrara e Berton che resiste a tutti gli attacchi di Liuzzi, solo quarto dopo il problema patito. Giovanardi, quinto, dopo essersi liberato di Sini (sesto), con pista libera mostra tutto il potenziale della sua Panamera facendo segnare ottimi tempi fino alla fine, a dimostrazione di un’oculata gestione delle gomme.

Seguono Mugelli, Gabbiani, Bacci e Geri, primo tra i privati. Solo 10 vetture al traguardo, una gara decisamente selettiva!

Alle 16.10 su Rai Sport 2 la diretta di gara 2.

[follow id=”Palumbo_Max” ]