SuperStars, preview: dopo tre mesi di silenzio finalmente Vallelunga!

Domani, dopo ben tre mesi di stop, finalmente tornano a rombare i muscolosi motori V8 della SuperStars Series. Arena sarà il circuito romano di Vallelunga che vedrà il battesimo, tra gli altri, dell’idolo locale Giancarlo Fisichella. Non facile il compito che attenderà l’ex F1, che, a causa dei molteplici impegni con la 458 GT2, potrà prendere contatto con la sua Maserati Quattroporte solo sabato mattina con le prime prove libere. La grossa berlina del Tridente gode dei favori del pronostico per le sue caratteristiche che ben si sposano col tracciato, ma tutto dipenderà da quanto velocemente Fisichella riuscirà a trovare la giusta confidenza con la vettura e la pista. Circuito che stringe l’occhio anche alla potenza delle Mercedes, che sui lunghi rettilinei saranno una spina nel fianco per tutti. Occhi puntati, però, anche su Audi e Jaguar, che hanno ricevuto non ininfluenti modifiche dall’ultimo balance of performance. Le vetture tedesche godranno di una flangia più grande grazie alla quale Morbidelli e Kristoffersson, nonostante la zavorra per i risultati di Spa, avranno ottime chance di guadagnare punti sul leader Liuzzi. Curiosità intorno al debutto della nuovissima Mercedes Classe C Coupè, preparata dalla Top Run e gestita dalla Roma Racing Team. In pista dovrebbe portarla Nico Caldarola, pilota e proprietario del team, a meno che non decida di cedere il volante al sempre velocissimo Luca Rangoni. Vallelunga sarà inoltre il banco test per capire se le ultime migliorie provate dal team Solaris sapranno portare definitivamente e stabilmente al top la Lumina di Francesco Sini, che nell’ultima puntata di RetroBox si è detto molto fiducioso sulla gara. Attesa, e speranza… inoltre, anche per la Lexus della MRT di Nocentini, che dovrebbe finalmente fare il suo debutto con il veneto Michele Faccin. La vettura giapponese era stata data per sicura nelle ultime tre prove di Vallelunga, Pergusa e Sentul, ma dopo i primi test e lo sconto di 20 kg sulla bilancia, se ne son perse le tracce…

Il circuito romano, però, vedrà soprattutto la lotta per il titolo con l’ex Force India e ToroRosso Tonio Liuzzi che dovrà difendere la propria leadership dagli assalti di Thomas Biagi, sempre molto costante con la sua Bmw M3, e del duo Audi Kristoffersson e Morbidelli. A fare da arbitro potrebbe essere proprio Fisichella, coadiuvato magari da un Sini che su questa pista ha sempre corso molto bene. Tonio, come già a Spa, godrà dell’aiuto e del supporto di Gigi Ferrara sulla seconda Mercedes della Caal, mentre in casa Dinamic, dopo il forfait polemico di Gabellini, sono arrivati i rinforzi Mugelli e Berton a dar man forte a Biagi. Guai però a dimenticare gente come Andrea Larini e Camilo Zurcher (Mercedes Romeo Ferraris) e Max Pigoli (Jaguar), velocissime e coriacee variabili impazzite nella lotta al campionato.

Gli ingredienti per due gare vivaci e combattute ci sono tutti, quindi non resta che aspettare il responso delle prime prove libere e delle qualifiche per capire esattamente il livello di competitività di ogni protagonista.

Come sempre, per gli spettatori domenica non mancheranno promo e occasioni. E’ ancora possibile accaparrarsi un biglietto omaggio per le tribune (http://www.superstars.it/Freeticket.aspx) al quale è possibile aggiungere il pass paddock per soli 5 euro. Una spesa che raccomandiamo caldamente di fare,  perchè darà l’occasione di poter vivere dal vivo la giornata di gara, potendo vedere e toccare con mano piloti e vetture, anche nei momenti subito precedenti le concitate fasi di schieramento in griglia. Inoltre nel paddock sarà possibile ammirare all’hospitality del Ferrari Challenge un bel numero di rosse stradali, il “Paddock Show” organizzato dalla SuperStars e, per non farsi mancare proprio nulla, saranno presenti anche le vetture vincitrici del “Tuning Night”, un evento dedicato al mondo delle vetture elaborate. Ci saranno inoltre altri eventi ed occasioni nei tanti stand presenti all’interno del circuito. Di rilievo l’occasione che regala Autosprint, i primi 100 lettori che si presenteranno, coupon alla mano, avranno la possibilità di fare un giro in griglia di partenza poco prima dello start delle due gare SuperStars.

Domenica sarò in pista, quindi i report delle due gare arriveranno, purtroppo, solo lunedì. Ma stando proprio sul campo di gara, sarò a pieno contatto con i protagonisti della serie. Quindi se avete domande o curiosità sulla SuperStars e i suoi attori, postatele qui sotto o twittatele a @Palumbo_Max! Cercherò di farle ai diretti interessati e riportarvi le loro risposte!

Flat out!