SuperStars: gran pole di Liuzzi all’Hungaroring!

Qualifiche SuperStars a sorpresa all’Hungaroring, contro tutti i pronostici Vitantonio Liuzzi piazza la C63 della Caal in pole con un giro strepitoso sullo scadere. L’ex di F1, su una pista teoricamente sfavorevole alla sua Mercedes, da la zampata decisiva nel finale rifilando 4 decimi al primo degli inseguitori, l’esordiente locale Michelisz. Il pilota WTCC, alla sua prima presa di contatto con la serie, porta l’M3 del team Giudici in prima fila, un risultato così brillante il team non lo vedeva da tempo. Dietro i grandi favoriti dei pronostici: le Audi RS5 di Morbidelli e Schoeffler sono in seconda fila, mentre la BMW di Biagi è in quinta posizione affiancato dall’altro debuttante Klien. Solo settimo il leader di campionato Kristonffersson, mentre i due mattatori del Mugello Sini e Larini sono appaiati in sesta fila, subito dietro Zurcher e Pigoli. Problemi per Walter Meloni e Mauro Cesari che non sono riusciti a percorrere nemmeno un giro

Appuntamento domani per gara 1 alle 11.15 su Rai Sport 2, mentre gara 2 sarà trasmessa in differita sempre su Rai Sport 2
alle 18. O almeno questo dice il palinsesto Rai…

Hungaroring, qualifiche

1 – Vitantonio Liuzzi (Mercedes C63) – CAAL – 1’52″513
2- Norbert Michelisz (BMW M3) – Giudici – 1’52″941
3 – Gianni Morbidelli (Audi RS5) – Audi Sport – 1’53″174
4 – Thomas Schoeffler (Audi RS5) – Audi Sport – 1’53″285
5 – Thomas Biagi (BMW M3) – Dinamic – 1’53″301
6 – Christian Klien (Maserati Quattroporte) – Swiss Team – 1’53″413
7 – Johan Kristoffersson (Audi RS5) – Audi Sport – 1’53″528
8 – Stefano Gabellini (BMW M3) – Dinamic – 1’53″933
9 – Camilo Zurcher (Mercedes C63) – Romeo Ferraris – 1’54″227
10 – Max Pigoli (Jaguar XFR) – Ferlito – 1’54″498
11 – Francesco Sini (Chevrolet Lumina) – Solaris – 1’54″500
12 – Andrea Larini (Mercedes C63) – Romeo Ferraris – 1’54″747
13 – Paolo Meloni (BMW M3) – W&D – 1’54″890
14 – Franco Fumi (BMW M3) – Dinamic – 1’55″268
15 – Domenico Ferlito (Jaguar XFR) – Ferlito – 1’55″272