SuperStars, Michelisz, Mercedes Coupè, Russia e Klien!

La SuperStars si prepara alla prossima trasferta dell’Hungaroring con una serie di novità.
Cominciamo dalla starting list che vedrà il debutto dell’idolo locale Norbert Michelisz. Il pilota ungherese, classe 1984, scenderà in pista con una BMW M3 del team Giudici, probabilmente quella resa celebre da Bossi nel famoso crash all’uscita della prima di Lesmo a Monza. Una buona opportunità anche per capire lo stato di competitività della serie, Norbert infatti è spesso tra i protagonisti nelle animate gare del mondiale turismo (WTCC), sempre a bordo di una BMW.

Altra new entry d’eccezione sarà il prossimo pilota che farà la staffetta sulla Maserati Quattroporte numero 1. Dopo Salo, Fittipaldi ed Herbert, ora lo Swiss Team sarebbe in contatto con formulisti del calibro di Lucas di Grassi e Christian Klien. L’austriaco ex RedBull sembrerebbe quello con le probabilità maggiori, con il brasiliano pronto a subentrare. Già decisi, invece, i prossimi abbinamenti con Fittipaldi a Portimao, Salo a Spa mentre a Sentul dovrebbe tornare Herbet, con l’opzione di una terza vettura per uno degli “staffettisti”. Da decidere chi sarà l’alfiere Maserati a Vallelunga.

E se queste sono le new entry lato piloti, anche il parterre auto si prepara ad un rinnovo. Nico Caldarola, pilota e team manager, del Roma Racing Team si è fatto scappare al Mugello una succulenta novità. A partire da Spa, il suo team schiererà, inizialmente solo per lui, una nuova e fiammante Mercedes C63 AMG in versione Coupè. “Siamo un pò in ritardo sulla tabella di marcia, ma per Spa dovremmo essere pronti” ha dichiarato Caldarola.

Novità anche sul fronte del calendario in prospettiva 2013. Secondo quanto riporta Autosprint, al Mugello era presente Vitaly Verkeenko, presidente di una società che sta costruendo un nuovo circuito in Russia. Situato nei pressi di Vladivostok, il circuito del Primming misura 3,7 km ed è stato progettato anche seguendo le indicazioni di Max Pigoli, che ne è anche testimonial. L’idea è quella di organizzare un evento SuperStars già il prossimo anno.