Superstars: prima pole per Ferrara e la Mercedes Coupè!

Dai e ridai ce l’ha fatta! Prima pole per Luigi Ferrarta e la Mercedes Coupè del Roma Racing Team a Portimao, teatro della quinta tappa della Superastars Series. Il barese ha scalzato allo scadere per soli due decimi l’Audi RS5 di Gianni Morbidelli, che comunque conquista una preziosa prima fila. Terza e quarta le due Mercedes ufficiali di Vito Liuzzi e Thomas Biagi, staccati rispettivamente di 4 e 9 decimi.

Molto più indietro, a 1 secondo 4, c’è la BMW di Max Mugelli, che precede la Porsche di Fabrizio Giovanardi a 1 secondo e 9 dalla vetta. Quarta fila per Giovanni Berton su BMW e Francesco Sini su Camaro, che non aveva girato nelle seconde libere, mentre Mauro Trentin, sulla terza BMW Dinamic, ed il giovanissimo deb Jonathan Giacon, con la rientrante Audi RS4, chiudono la top ten.

A Portimao sono tornate le Jaguar, passate dal team Ferlito all’Adria Raceway. Non brillanti le prestazioni con Christian Montari undicesimo e Diabolik addirittura tredicesimo. In mezzo alle vetture inglesi la Mercedes di Bacci mentre Battaglin (Audi RS4), Giudici (BMW) e la coppia Fumagalli\Perlini chiudono lo schieramento.

Assenti nell’appuntamento lusitano Nicola Larini sulla seconda Porsche Panamera, fermato da un virus intestinale, e Roberto Benedetti con la sua Cadillac CTS-V. Tra problemi di budget e defezioni varie, domani a prendere il via saranno in 16, un pericoloso trend negativo a cui FG Sport dovrà assolutamente trovare una soluzione nel più breve tempo possibile.

[follow id=”Palumbo_Max” ]