Superstars, prime indiscrezioni sull’MTCC: arrivano anche le 24h Special?

Mancano 8 giorni alla presentazione ufficiale del campionato per motori V8 voluto da Michelin e cominciano a filtrare le prime indiscrezioni. Il Michelin Touring Car Championship, o se preferite l’MTCC, era stato indicato come campionato nato per accogliere le Superstars rimaste orfane della serie di riferimento o comunque tutte quelle che nella serie internazionali per vari motivi non avrebbero potuto correre.

In realtà, però, il suo bacino d’utenza è ben più vasto, perchè per l’MTCC si è sempre parlato di campionato V8, non campionato V8 Superstars. La differenza? Secondo indiscrezioni, gli organizzatori potrebbero essere interessati a far correre anche le V8 rispondenti al regolamento 24h Special, che hanno fatto la fortuna del CITE e di altri campionati italiani negli scorsi anni e che oggi sono invece ferme nei garage. Solo facendo riferimento alle BMW M3, in Italia si contano 8 esemplari ai quali potrebbero aggiungersi anche alcuni team dall’estero.

Superstars e 24h Special, però, hanno prestazioni leggermente differenti, con un vantaggio per le seconde quantificabile in 1\2 secondi al giro, che può aumentare nel corso della gara per via della maggiore usara dei pneumatici delle Superstars. Le 24h, infatti, sono più “raffinate”, delle piccole GT se così si può dire, godono di un’aerodinamica più curata e di una gommatura maggiore, hanno l’ABS e sono in un certo senso più “racing” sotto vari aspetti, mentre le Superstars, per volontà regolamentare, sono più strettamente derivate dalla serie, quindi meno esasperate sotto molto aspetti ma sopratutto hanno una gommatura che comincia a perdere prestazione dopo pochi giri.

Secondo i ben informati, l’idea parrebbe essere quella di rallentare le 24h special agendo sulle zavorre ed eliminando l’ABS, per poi procedere con un test comparativo prestagione per stabilire eventuali altri correttivi, una sorta di balance of performance insomma. Test che verrebbe svolto da un pilota superpartes in primavera, con un paio di mesi d’anticipo sulla prima data del campionato, che potrebbe essere a inzio maggio in Romagna.

Fra una settimana o poco più, il 28 novembre, l’MTCC verrà svelato alla stampa, solo allora conosceremo tutto nel dettaglio, nel frattempo continuate a seguirci…

Stay tuned!

Massimiliano Palumbo