Superstars, test a Monza: Camaro super al debutto, Kristoffersson con la Panamera

Si sono svolti oggi a Monza i test collettivi della Superstars per la stagione che inizierà domenica 7 aprile proprio sul circuito brianzolo. Gran debutto della Chevrolet Camaro della Solaris Motorsport, che con Francesco Sini ha inanellato ben 40 giri, pari a quasi 4 gare consecutive. Nessun problema meccanico e primo tempo della giornata con 1.55.5 con gomme usate, un tempo più basso di 4 decimi della pole dell’anno scorso ottenuta dalla Jaguar di Pigoli. Non poteva esserci miglior esordio per la vettura: “E’ andata bene, ma di brutto! La macchina va forte, come prima prova non è affatto andata male! – racconta un raggiante Sini – Siamo contenti, non si è rotto niente, la macchina ha girato tutto il giorno senza problemi. E’ quello che ci interessava, ci è anche scappato il primo tempo… meglio di così!

Secondo crono per Andrea Larini, alla prima presa di contatto con la Jaguar del team Ferlito con cui disputerà nelle intenzioni l’intera stagione. Per lui un 1.56 e 2 sempre con gomme usate e la felicità di aver trovato un volante per il 2013: “Si sarò a Monza con la Jaguar del team Ferlito – racconta – Mi sono adattato subito alla vettura, ho smesso 2 ore prima della fine delle prove ed ho ottenuto fino a quel momento il miglior tempo usando gomme vecchie. Ho stabilito il tempo di 1 56 2, che sarebbe valsa la prima fila delle qualifiche del 2012. Se avessimo montato le gomme nuove sicuramente sarei andato sotto la pole del 2012 che era di 1.55 e 9!

Gigi Ferrara con la Mercedes Coupè del Roma Racing Team si è piazzato al terzo posto mentre scalpore ha destato il box della Petri Corse. Con una delle due Panamera, infatti, correrà il campione in carica Johan Kristoffersson, che oggi ha provato per la prima volta la vettura. Pochi giri e un 1-57 e 6 per lo svedese che ammette: “Difficile dire qualcosa della vettura, ho girato poco. Vedremo alla prima gara, ma penso che anche quest’anno potrò divertirmi!” Compagno di squadra di Kristoffersson sarà Massimiliano Fantini, proveniente dal monomarca Porsche.

In pista si è vista anche la Cadillac del team RC Motorsport con Roberto Benedetto. Primo shake down per loro e tempi che miglioreranno col tempo. “È stata la prima volta che la macchina è scesa in pista,la giornata serviva per controllare che fosse stato assemblato tutto correttamente. Grandi problemi non ci sono stati e il team ha raccolto molte informazioni utili,secondo me la vettura può essere molto competitiva.

In GT Sprint si è visto Schoeffler con un’Audi GT3, il tedesco dovrebbe correre quest’anno tra le gran turismo abbandonando per il momento le berline.

Assenti le BMW Dinamic e le Mercedes neoufficiali di Liuzzi e Biagi, che probabilmente faranno un rapido test privato prima dell’inizio del campionato.

[follow id=”Palumbo_Max” ]