Touring Weekly: Macao e Spa potrebbero sparire dal calendario WTCC 2015, Rotek salta il finale BTCC e altro

Huff_Mac_RACE2_627

Nuovo appuntamento con Touring Weekly, il settimanale di Motorsport Rants dedicato al mondo del turismo internazionale. Questa settimana parleremo di WTCC, BTCC e Super TC2000.

[divider scroll_text=”WTCC”]
[space height=20]

WTCC: Macao e Spa potrebbero sparire dal calendario 2015

Secondo quanto riportato da Motorsport Total e ripreso anche da TouringCarTimes, avrebbe iniziato a circolare una bozza del calendario WTCC 2015 in cui mancherebbero Spa (che quindi potrebbe sparire nuovamente dopo solo un anno) e Macao (che, sparita Monza, era rimasto l’unico circuito ad aver ospitato tutte le edizioni del WTCC nuovo corso). Secondo quanto riportato, la tappa di Thermas de Rio Hondo verrebbe spostata a Marzo come prima gara di campionato, seguita poi da Marrakech ad Aprile, una giornata ufficiale di test al Nurburgring il 27 Aprile, Hungaroring ad inizio Maggio e la tappa sulla Nordschleife il 16 Maggio (unico weekend al momento confermata e di cui quindi si sa la data esatta).

Le tappe di Moscow Raceway e Slovakiaring si terrebbero entrambe a Giugno, a cui si aggiungerebbe lo stesso mese una tappa che potrebbe essere il ritorno del cittadino portoghese di Boavista, a Porto, oppure la conferma del Salzburgring. Ad Agosto dovrebbe tornare il weekend negli Stati Uniti (al 99% Sonoma), prima di volare in Asia con le tappe di Cina e Giappone invertite rispetto a quest’anno (Suzuka a Settembre e Shanghai a Ottobre), con l’ultima gara che dovrebbe spostarsi da Macao verso un circuito mediorientale non meglio definito. Cattedrale nel deserto o (decisamente improbabile) ritorno all’Istanbul Park?

[divider scroll_text=”BTCC”]
[space height=20]

BTCC: Rotek salta il finale BTCC

Holland

Rotek Racing, team che ha esordito quest’anno nel BTCC schierando una Audi S3 Saloon per l’americano Robb Holland, ha comunicato che non parteciperà all’appuntamento finale del campionato, previsto questo weekend sul circuito GP di Brands Hatch. Il team, che avrebbe schierato Tony Gilham al posto di Holland a causa di un impegno di quest’ultimo, ha dichiarato che, a causa dell’incidente che ha visto coinvolto Holland nell’ultima gara di Silverstone, la S3 utilizzata dal team non può essere riparata per tempo a causa di danni strutturali ingenti che ad un primo esame subito dopo l’incidente non erano emersi.

In un comunicato, pubblicato sul sito ufficiale BTCC, l’organizzazione del campionato si dichiara soddisfatta delle verifiche svolte da TOCA e considera la scelta del team dovuta a cause di forza maggiore. Tali verifiche si sono rese necessarie da quest’anno, con l’introduzione delle licenze, per fare in modo che ogni team a cui è stata concessa una TBL schieri le proprie vetture, incorrendo nel pagamento di penali nel caso in cui decida di non schierare una propria vettura per motivi non validi.

[divider scroll_text=”Super TC2000″]
[space height=20]

Super TC2000: a San Juan Matias Munoz Marchesi vince con un distacco di 0.000!

0165

Vittoria controversa e discussa per Matias Munoz Marchesi nell’ultimo appuntamento Super TC2000 di San Juan, tenutosi lo scorso weekend. Marchesi infatti, al termine di una “drag race” con Leonel Pernia all’uscita dell’ultima curva, è andato a vincere con un vantaggio di 0.000 secondi nei confronti del pilota Renault. Come detto, vittoria controversa perché sul traguardo Pernia è stato giudicato davanti, seppur di una manciata di centimetri, rispetto al pilota Chevrolet ma è stato anche ritenuto colpevole di aver dato una toccata nell’ultima curva a Marchesi tentando di spingerlo fuori pista per prendersi la vittoria, facendo propendere la direzione gara in favore di quest’ultimo per l’assegnazione della vittoria.

Sul podio con Marchesi e Pernia è salito Nestor Girolami, ancora leader del campionato con un vantaggio aumentato a 23 punti nei confronti di Norberto Fontanta, decimo a San Juan. Facundo Ardusso, terzo in campionato, ha chiuso la gara al sesto posto, limando leggermente il distacco e portandosi a 10 punti da Fontana. Prossimo appuntamento con la terzultima tappa del Super TC2000, sull’autodromo di Thermas de Rio Hondo.

[divider]
[space height=20]