Categorie
V8SC

Finale V8 Supercars: la prima giornata al Sydney Olympic Park

Si sono svolte nella notte, sul tracciato del Sydney Olympic Park, le quattro sessioni di prove libere della Sydney NRMA Motoring & Services 500, ultima tappa del campionato V8 Supercars 2013. Vediamo insieme come sono andate.

Nella prima sessione di prove libere, riservata ai rookie ed ai piloti nella metà bassa della classifica, il più veloce è stato Tim Slade su Mercedes E63 AMG numero 47 di Erebus Motorsport sponsorizzata da Heavy Haulage Australia. Slade ha fermato il cronometro sul tempo di 1:29.4849, risultando più veloce di soli 26 millesimi rispetto al secondo classificato, Scott McLaughlin sulla Holden Fujitsu Racing numero 33 del Garry Rogers Motorsport. Al terzo posto James Moffat su Nissan Altima del team Norton Hornets, seguito da Lee Holdsworth su Mercedes Irwin Racing di Erebus ed al quinto posto troviamo Todd Kelly su Nissan del Jack Daniel’s Racing. Da segnalare il decimo tempo di Nick Percat, sostituto di James Courtney (presente comunque a Sydney) sulla numero 22 di Holden Racing Team.

syd500holdsworthNella seconda sessione di prove libere, la prima aperta a tutti, il più veloce è stato Alexandre Premat sulla Holden Fujitsu Racing GRM. Il francese ha fatto registrare il tempo di 1:29.2246, di soli 46 decimillesimi di secondo più veloce del secondo classificato che è stato il neozelandese Shane Van Gisbergen, su Holden VIP Petfoods del team Tekno Autosport. Al terzo posto troviamo Tony d’Alberto su Holden del d’Alberto Racing che, come vi avevamo già comunicato, si presenta in quest’ultimo round con il tricolore italiano sulla propria vettura, mentre al quarto e quinto posto troviamo le prime Nissan e Mercedes, con rispettivamente Michael Caruso (Nissan Altima Norton Hornets) quarto e Lee Holdsworth (Irwin Racing Erebus) quinto. Da segnalare per quest’ultimo, nelle fasi finali delle prove, un contatto a muro alla curva 8 in cui la propria Mercedes ha riportato discreti danni all’anteriore, costringendo il team Erebus a lavoro extra ed impedendo al pilota di prendere parte alla terza sessione. Infine, per quanto riguarda i piloti in lotta per titolo troviamo Will Davison (Pepsi Max Crew FPR) al settimo posto e Jamie Whincup (Red Bull Racing Australia) all’ottavo, mentre Craig Lowndes (Red Bull Racing Australia) ha fatto segnare solamente il quindicesimo tempo e Mark Winterbottom (Pepsi Max Crew FPR) addirittura il ventiduesimo.

Nella terza sessione prove libere invece il tempo migliore è stato fatto registrare da David Reynolds, su Ford Falcon FPR sponsorizzata Bottle-O, con 1:28.3367. Secondo miglior tempo, a poco più di 13 centesimi, l’attuale leader del campionato Jamie Whincup, seguito da Van Gisbergen, Todd Kelly (primo tra le Nissan) e Fabian Coulthard, quest’ultimo su Holden Commodore Lockwood del Brad Jones Racing. Lowndes ha chiuso al settimo posto, seguito da Will Davison all’ottavo e solamente quindicesimo Winterbottom. Delle 2 sole Mercedes in pista in questa sessione, il più veloce è stato Tim Slade che ha chiuso con l’undicesimo tempo.

syd500moffatL’ultima sessione di libere della giornata (e del weekend) si è chiusa invece col miglior tempo dell’attuale capoclassifica Jamie Whincup che ha fatto segnare il tempo di 1:27.7038, il miglior tempo in assoluto della giornata. A poco più di un decimo da Whincup, ha chiuso al secondo posto McLaughlin, seguito da Winterbottom e Van Gisbergen, con Jason Bright su Holden del Team BOC (Brad Jones Racing) a chiudere la Top5. Subito dopo Bright hanno chiuso Lowndes sesto e Will Davison settimo, mentre Slade ha chiuso nuovamente come migliore delle Mercedes al dodicesimo posto e le Nissan non sono andate oltre il diciannovesimo miglior tempo, fatto registrare da James Moffat del Norton Hornets. Sfortunato anche in questa sessione Holdsworth, che ha concluso il suo venerdì nero con la propria Mercedes KO per problemi al motorino di avviamento. Nonostante questo problema, il pilota Erebus è comunque riuscito a chiudere la sessione con il diciottesimo tempo.

I prossimi appuntamenti con il weekend questa notte, con la prima sessione di qualifica del weekend alle 1:55 (ora italiana) seguita alle 4:05 dal Top10 Shootout per stabilire le prime 10 posizioni in griglia per la penultima gara della stagione. Il via di Gara 35 sarà invece alle 7:10. Domani notte invece, qualifiche per la gara finale alle 2:40 con il via di Gara 36 alle 5:05.

Classifica completa prima sessione di prove libere
Classifica completa seconda sessione di prove libere
Classifica completa terza sessione di prove libere
Classifica completa quarta sessione di prove libere


Di Dario Riccioni

Appassionato di sport motoristici in generale, ho una particolare adorazione per le ruote coperte, vetture turismo in particolare. Su MotorSport Rants mi occupo di V8 Supercars, BTCC e DTM. Mi trovate anche su Twitter (@darioriccioni), su Facebook e su Google+.