Qualifiche V8 Supercars, in pole Coulthard e Winterbottom

Si sono appena concluse le 2 sessioni di qualifica, di 15 minuti ognuna, valide per la composizione delle griglie di partenza di Gara 33 e 34 del campionato, che si correranno questa notte a Phillip Island. A conquistare le 2 pole sono stati Fabian Coulthard (Lockwood Racing BJR) e Mark Winterbottom (Pepsi Max Crew FPR), con quest’ultimo alla seconda pole del weekend dopo quella di ieri. Vediamo in dettaglio i risultati delle 2 sessioni.

pi360polefcLa qualifica di Gara 33 ha visto il dominio del Brad Jones Racing, che ha conquistato l’intera prima fila con Coulthard in pole e Jason Bright (Team BOC BJR) al suo fianco. Dietro di loro, in seconda fila, partiranno Mark Winterbottom e Jamie Whincup (Red Bull Racing Australia), tornato in testa al campionato dopo la gara di ieri e che sembra sia riuscito a trovare un po’ di velocità, dopo le prestazioni sottotono nelle sessioni di prove libere e nella qualifica di ieri. In terza fila la conferma delle buone prestazioni del giovane Chaz Mostert (Wilson Security DJR), che partirà dalla quinta casella dello schieramento affiancato da Shane Van Gisbergen (Team Tekno VIP Petfoods). Quarta fila per la sorpresa David Wall (Wilson Security BJR) e per Craig Lowndes (Red Bull Racing Australia), alla ricerca di una buona prestazione per riscattarsi della delusione di ieri. Chiudono la Top10 i 2 piloti dei team satellite del Ford Performance Racing, ovvero Alex Davison (Jeld-wen FPR) e David Reynolds (Bottle-O FPR). Delusione per Will Davison (Pepsi Max Crew FPR), attualmente quarto in campionato ed ancora in lizza per la vittoria finale, che non è andato oltre il tredicesimo tempo. Prima delle Nissan la vettura Norton Hornets di Michael Caruso, dodicesimo, mentre le Mercedes hanno avuto come miglior risultato il ventesimo posto di Lee Holdsworth (Irwin Tools Erebus).

pi360polemwNella qualifica di Gara 34, rivediamo la prima fila della gara di ieri, con Mark Winterbottom in pole e Craig Lowndes secondo. Che Lowndes possa approfittare della situazione nelle prime curve per poter restituire il “favore” a Winterbottom? Vedremo. Dietro i 2 contendenti al titolo di campione 2013 la conferma delle buone prestazioni delle vetture di Brad Jones, con stavolta Bright davanti a Coulthard. In terza fila troviamo Whincup e Van Gisbergen, molto criticato ieri per i metodi di sorpasso discutibili e da cui ne è uscito penalizzato più di tutti Will Davison, finito in testacoda. In quarta fila una doppia sorpresa, con la vettura del Lucas Dumbrell Motorsport del giovane Scott Pye che partirà dal settimo posto, affiancato dalla Altima di Micheal Caruso. Chiudono la Top10 Chaz Mostert ed il pilota che andrà a sostituire il prossimo anno in FPR, Will Davison. Anche in questa sessione le Mercedes hanno arrancato, con il miglior pilota Erebus nuovamente Holdsworth, che partirà anche in questo caso dalla ventesima posizione.

Da segnalare infine 2 cose. Le gare di oggi vedranno al via solamente 26 vetture, in quanto le auto di James Courtney ed Alex Premat hanno subito, nell’incidente di ieri, danni tali da non poter essere riparati nella notte. Rivedremo quindi i 2 piloti, che hanno riportato entrambi soltanto alcune escoriazioni, in azione nuovamente solo nell’ultimo round di Sidney tra 2 settimane. Riguardo invece il contatto tra Winterbottom e Lowndes avvenuto ieri, il Red Bull Racing Australia ha aperto formale contestazione nei confronti del pilota FPR per la sua condotta di gara. La contestazione è al vaglio della direzione di gara, che non si è ancora espressa al riguardo.

Gara 33 prenderà il via alle ore 3:50 (ora italiana), mentre Gara 34 partirà alle 6:25. Entrambe si correranno sulla distanza di 100km e chiuderanno il weekend della Sargen Security Phillip Island 360.

Classifica completa qualifiche Gara 33
Classifica completa qualifiche Gara 34