V8 Supercars: Courtney vince e Whincup si riprende la leadership in campionato

James Courtney

Si è appena concluso al Queensland Raceway il weekend della Coates Hire Ipswich 400. Il programma odierno ha offerto una sessione di qualifica e Gara 25 di campionato, sulla distanza di 200km.

[divider]
[space height=20]

Qualifiche

James Moffat ha conquistato questa mattina la sua prima pole position in carriera in V8 Supercars, alla guida della Nissan Altima. Per Nissan quindi ancora una dimostrazione delle buone prestazioni sul circuito di Ipswich, lo stesso su cui il quartetto Nissan ottenne lo scorso anno la peggior prestazione collettiva. Dietro al pilota Norton Hornet si sono piazzati James Courtney, Scott McLaughlin, Nick Percat, Jamie Whincup, Chaz Mostert, Michael Caruso, Mark Winterbottom, Craig Lowndes e Will Davison. Top 10 quindi con tutti i 5 costruttori rappresentati, con il poleman che riporta in alto il cognome Moffat a 30 anni dall’ultima pole del padre, Allan, una delle colonne storiche del turismo australiano. In questa qualifica, rispetto alle 2 di ieri, si sono visti distacchi leggermente maggiori, anche se a fine sessione il distacco tra il poleman ed il venticinquestimo è di poco più di un secondo.

Classifica completa qualifiche Gara 25

[divider scroll_text=”Torna in alto”]
[space height=20]

Gara

A vincere la gara di oggi, corsa quando in Australia era tardo pomeriggio, è stato James Courtney, alla sua seconda affermazione stagionale. Il pilota HRT è giunto sul traguardo al termine dei 65 giri di gara in solitario, con 6 secondi di vantaggio su Craig Lowndes, secondo. Terzo gradino del podio per Chaz Mostert, che ha mantenuto in alto i colori FPR nonostante la gara da dimenticare del compagno di squadra Mark Winterbottom, che ha chiuso al ventiduesimo posto a causa di una foratura nelle prime fasi del suo terzo stint di gara. Ad avvantaggiarsi quindi della sfortuna del rivale è stato Jamie Whincup, che nonostante abbia chiuso solamente al sesto posto finale, dopo le 2 vittorie di ieri, è riuscito a riguadagnare la testa della classifica piloti. Tra Mostert e Whincup si sono piazzati Scott Pye, alla sua miglior prestazione in campionato, ed il poleman James Moffat che, nonostante non sia riuscito a trasformare la pole in vittoria, ha comunque regalato a Nissan la miglior prestazione stagionale, che sarebbe anche potuta essere migliore se non fosse finito nella ghiaia di curva 3 nel tentativo di superare Mostert nelle ultime fasi di gara. A chiudere la Top 10 Nick Percat, Michael Caruso, Garth Tander e Shane Van Gisbergen. Solamente sedicesima e diciannovesima le 2 Volvo S60, con Robert Dahlgren migliore al traguardo rispetto al compagno di squadra McLaughlin, vittima anche lui di una foratura. Infine, le Erebus Mercedes hanno chiuso al diciottesimo posto con Will Davison ed al ventitreesimo con Lee Holdsworth.

Classifica completa Gara 25

[divider scroll_text=”Torna in alto”]
[space height=20]

Come dicevamo, dopo la gara odierna Jamie Whincup (1790) riprende la testa della classifica con 15 punti di vantaggio su Mark Winterbottom (1775). Al terzo posto Craig Lowndes (1628), che precede il vincitore di oggi James Courtney (1598) e Fabian Coulthard (1535). Chiudono la Top 10 Shane Van Gisbergen (1532), Scott McLaughlin (1347), Chaz Mostert (1322), Garth Tander (1309) e David Reynolds (1301), con Michael Caruso (1059) migliore del quartetto Nissan al dodicesimo posto e Will Davison (1043) quattordicesimo e migliore del duo Erebus.

Classifiche complete piloti e team dopo 25 gare

[divider]
[space height=20]

Prossimo appuntamento nel weekend 22-24 Agosto al Sydney Motorsport Park (ex Eastern Creek), con un altro fine settimana con formato Super Sprint.