V8 Supercars: lo sponsor di Volvo/GRM sarà Valvoline

Negli ultimi giorni si sono aggiunti altri tasselli al puzzle che si sta man mano componendo riguardo la squadra Volvo che debutterà nel campionato V8 Supercars 2014. Il più importante è stato l’annuncio, fatto oggi quando qui in Italia era notte, che il main sponsor del team sarà il gigante dei lubrificanti Valvoline, già sponsor principale in GRM dal 1996 al 2009 e rimasto finora nel team come sponsor minore. Come conseguenza di questo annuncio, il team verrà identificato nel 2014 sia come Valvoline Racing GRM sia come Volvo Polestar Racing, anche se più verosimilmente il primo nome verrà utilizzato per identificare le vetture nella classifica di campionato mentre il secondo indicherà la struttura che le gestisce. Per intenderci, si avrà una situazione come quella in cui le vetture Triple Eight vengono identificate in campionato (e generalmente anche nei media) come Red Bull Racing Australia. La nuova livrea delle S60 verrà molto probabilmente presentata in occasione del test collettivo del 15 Febbraio sul circuito del Sydney Motorsport Park.

volvo-mclaughlin

Oltre a questo annuncio, si è svolto venerdì il primo test della S60 equipaggiata con il motore Volvo B8444S arrivato direttamente dalla Svezia. Dal team non sono trapelate molte notizie al riguardo, ma il team principal Garry Rogers ha dichiarato che nonostante alcuni problemi minori, principalmente al motorino di avviamento, il test è stato un successo. Scott McLaughlin da parte sua ha dichiarato che il motore ha dimostrato buone prestazioni ed è ottimista sullo sviluppo del pacchetto complessivo della nuova vettura, anche se riguardo proprio l’unità B8444S ci saranno alcune modifiche di minore entità in vista del prossimo test collettivo a Sydney.

mclaughlindahlgren

Per McLaughlin, 20 anni, il 2014 sarà un anno particolare. Infatti, oltre a trovarsi ad affrontare questa nuova sfida con Volvo, sarà il più “esperto” dei piloti GRM trovando al suo fianco il debuttante in V8 Supercars Robert Dahlgren, nonostante per il giovane pilota di Christchurch (Nuova Zelanda) la stagione 2014 sia solo la seconda in V8 Supercars. Non va comunque dimenticato che McLaughlin, autore di 2 vittore nel 2013 a Pukekohe ed al Queensland Raceway e piazzatosi al decimo posto in campionato, è stato campione Fujitsu Development Series e V8 SuperTourers (l’omologo neozelandese del campionato V8 Supercars) nel 2012.

ritter

Rimanendo in tema piloti, è stato confermato nei giorni scorsi che Greg Ritter sarà uno dei 2 copiloti del team anche nel 2014. Per Ritter, 41 anni il prossimo 20 Febbraio, quella 2014 sarà la sua decima stagione in cui prenderà parte ad almeno una gara in V8 Supercars, avendo debuttato nel 2004 come copilota di Marcos Ambrose allo Stone Brothers Racing per le gare endurance di Sandown (gara vinta dalla coppia) e Bathurst (quarto posto). Nel 2005 è stato invece è stato per quasi tutta la stagione pilota Ford Performance Racing, saltando le ultime tre gare di Surfers Paradise, Symmons Plains e Phillip Island e chiudendo al ventisettesimo posto finale, mentre dal 2006 fa parte di GRM. Non è ancora stato annunciato se Ritter andrà ad affiancare McLaughlin o Dahlgren né chi sarà il secondo copilota, dato che l’altro copilota “storico” GRM Jack Perkins parteciperà al campionato 2014 a tempo pieno con il team Jeld-wen FPR.