V8 Supercars: Volvo torna al successo dopo 17 anni, McLaughlin vincitore di MSS Security Challenge

20140316_125319__65O9304

Si è svolta nella notte di ieri la quarta ed ultima gara di MSS Security Challenge, evento extra-campionato del V8 Supercars a supporto del Gran Premio di Australia di Formula1. Al neozelandese Shane Van Gisbergen non è riuscito il poker, a causa della rottura di una barra antirollio sulla sua Commodore nel giro di formazione prima dello start, e quindi ad approfittarne maggiormente è stato il connazionale pilota Volvo, che è riuscito ad aggiudicarsi la gara e, grazie anche ai doppi punti assegnati per l’ultima gara del weekend, si è aggiudicato la vittoria dell’evento.

Con McLaughlin sono saliti sul podio di Gara 4 Craig Lowndes e Michael Caruso, distintosi in questo weekend come migliore tra i piloti Nissan, siglando la pole nelle qualifiche di Giovedì e restando in tutte le 4 gare nei piani alti di classifica. Proprio Caruso ha battuto sulla linea del traguardo Garth Tander, quarto, mentre dietro di loro hanno chiuso Fabian Coulthard, Will Davison, Mark Winterbottom, James Courtney, Tim Slade e Lee Holdsworth. Per le Erebus Mercedes quindi un doppio piazzamento in Top10, il primo da quando sono sbarcate nel campionato l’anno scorso.

Cinque i ritirati di questa gara, tra cui il campione in carica Jamie Whincup, rimasto coinvolto in un incidente con Rick Kelly e James Moffat nelle ultime fasi di gara. Gli altri ritirati sono Todd Kelly e Robert Dahlgren sulla seconda Volvo.

Classifica completa Gara 4

Come dicevamo quindi, Volvo torna al successo in Australia a 17 anni di distanza dall’ultima vittoria di Jim Richards, mentre McLaughlin si aggiudica MSS Security Challenge per soli 10 punti su Craig Lowndes e con la Top6 racchiusa in soli 52 punti. Di seguito la classifica completa del weekend.

Posizione Pilota Team Costruttore G1 G2 G3 G4 Totale
1 Scott McLaughlin Valvoline Racing GRM Volvo 64 55 60 150 329
2 Craig Lowndes Red Bull Racing Australia Holden 48 69 64 138 319
3 Michael Caruso Norton Hornets Nissan 60 60 51 128 299
4 Fabian Coulthard Lockwood Racing Holden 55 64 69 110 298
5 Shane van Gisbergen Team TEKNO VIP Petfoods Holden 75 75 75 62 287
6 Garth Tander Holden Racing Team Holden 51 51 55 120 277
7 Mark Winterbottom Ford Pepsi Max Crew Ford 33 31 45 96 205
8 Will Davison Erebus Motorsport Mercedes-Benz AMG 34 39 21 102 196
9 James Courtney Holden Racing Team Holden 30 30 22 90 172
10 Tim Slade Supercheap Auto Racing Holden 28 27 33 84 172
11 Jamie Whincup Red Bull Racing Australia Holden 69 48 48 0 165
12 Nick Percat Coates Hire Racing Holden 27 28 31 66 152
13 Lee Holdsworth Erebus Motorsport Mercedes-Benz AMG 22 22 27 78 149
14 David Reynolds The Bottle-O Racing Ford 16 25 42 54 137
15 Russell Ingall Repair Management Racing Australia Holden 24 19 25 68 136
16 David Wall Wilson Security Racing Ford 18 18 30 60 126
17 Jason Bright Team BOC Holden 31 45 0 50 126
18 Jack Perkins Team JELD-WEN Ford 21 16 28 56 121
19 James Moffat Norton Hornets Nissan 45 34 34 9 113
20 Todd Kelly Jack Daniel’s Racing Nissan 39 33 39 0 111
21 Rick Kelly Jack Daniel’s Racing Nissan 36 36 36 0 108
22 Scott Pye Wilson Security Racing Ford 15 15 0 72 102
23 Robert Dahlgren Valvoline Racing GRM Volvo 25 24 24 0 73
24 Chaz Mostert Ford Pepsi Max Crew Ford 42 42 25 0 59
25 Dale Wood Team ADVAM/GB Holden 19 21 0 0 40

[space height=”20″]
[divider scroll_text=”Torna in alto”]
[space height=”20″]

Prossimo appuntamento con il V8 Supercars nel weekend 28-30 Marzo, con la Tyrepower Tasmania 400 a Symmons Plains.

[divider]
[space height=”20″]