V8 Supercars: Will Davison con Erebus per il 2014 ed oltre

Preceduto di qualche minuto da uno status sul profilo personale Facebook di Betty Klimenko, boss di Erebus, è arrivato nella notte italiana l’annuncio che la seconda Mercedes E63 AMG schierata da Erebus Motorsport nel campionato V8 Supercars sarà affidata a Will Davison.

Nell’annuncio, che per molti è stata solo l’ufficializzazione di una cosa data per certa già da tempo, il team ha dichiarato che il contratto con il pilota non sarà solo per la stagione 2014 ma fa parte di un piano più a lungo termine, anche se non è stato espressamente dichiarato per quante stagioni Will Davison sarà alla guida della Mercedes numero 9.

Davison, 31 anni, terzo classificato nel campionato 2013 alla guida della Falcon del Ford Performance Racing, andrà quindi ad affiancare Lee Holdsworth per formare una delle lineup sulla carta più forti e di maggior esperienza del campionato in una formazione, quella Erebus, che per il 2014 vedrà un impegno ridotto da 3 a 2 vetture.

L’ingaggio di Davison non è comunque da valutare solo in ottica campionato. Infatti il pilota porterà nel team anche la sua esperienza di pilota di alto livello, in formazioni come Holden Racing Team e Ford Performance Racing, per contribuire allo sviluppo delle E63, vetture che nel 2013 non hanno raccolto risultati all’altezza delle aspettative. L’obiettivo non dichiarato, ma noto a tutti, per il 2014 è quello di portare finalmente le Mercedes alla vittoria e riavvicinarsi quindi alla più diretta concorrente Nissan, che è arrivata alla vittoria già al primo anno con James Moffat a Winton.

Con l’annuncio di oggi svaniscono quindi le ultime residue speranze di conferma per il tedesco Maro Engel, pilota della E63 numero 9 nel 2013 classificatosi ventottesimo ed ultimo dei piloti che hanno preso parte all’intera stagione. A meno di decisioni a sorpresa per uno dei 4 sedili ancora liberi, la sua avventura nel campionato V8 Supercars è da considerarsi già conclusa dopo un solo anno.