Ma Qing Hua quarto pilota Citroen nel WTCC

Formula One Young Drivers Test, Day One, Silverstone, England, 12 July 2012.

Citroen ha ufficializzato l’ingaggio del 26enne cinese Ma Qing Hua sulla quarta C-Elysee che il costruttore francese schiererà in alcuni appuntamenti del WTCC. Quattro le gare per ora confermate, Mosca, Spa e le sue due gare di casa in Cina e a Macao. Da ufficilizzare la quinta, che potrebbe essere Suzuka.

Ma Qing Hua non è un nome completamente nuovo al mondo europeo, gli appassionati più ferrati se lo ricorderanno come pilota collaudatore di HRT e Caterham e in quella vesta ha preso parte anche a 5 week end della massima serie disputando le prove del venerdi, divenendo così, tra l’altro, il primo pilota cinese a prendere parte ufficialmente ad un week end di F1. Nel 2011 Ma Qing Hua si è laureato campione cinese del locale campionato turismo a bordo di una Hyundai in classe 1600.

E’ un grande onore per me entrare a far parte di Citroen Racing con questo ambizioso programma – ha dichiarato il pilota cinese – Mi ha fatto molto piacere lavorare con il team durante le sessione di test. Sono molto orgoglioso per l’opportunità che mi è stata concessa, guidare per un construttore che ha alle spalle tanti record, e io farò del mio meglio per aiutare Citroen a vincere ancora. Sarebbe particolarmente speciale per me ottenere buoni risultati a Macao e Shanghai, le mie gare di casa. Ma per ora non vedo l’ora di tornare alla guida della mia C-Elysee“.

Salgono così a 17, ma solo in 5 eventi, le TC1 in griglia in questo 2014, primo anno della nuova regolamentazione TC1. Intanto resta da capire a chi andranno le due Chevrolet Cruze inizialmente destinate al Bamboo Engineering, assente quest’anno nel WTCC ma presente nel WEC con la Aston Martin.

Massimiliano Palumbo