Pepe Oriola nelle ultime tre gare del WTCC con Campos

FIA WTCC Zolder, Belgium, Round 3&4, 22-24 April 2011

Lo spagnolo Pepe Oriola, l’enfant prodige del WTCC, torna ad affacciarsi alla scena iridata anche se a mezzo servizio. Rimasto “fregato” dal naufragio del progetto Onyx, Pepe ha trovato un accordo con il team Campos che gli permetterà di disputare le tre gare di Shanghai, Suzuka e Macao a bordo di una vettura di classe TC2.

Non è stato specificato il modello, ma potrebbe trattarsi di una Seat Leon, vettura che lo spagnolo conosce bene (lo scorso hanno vinse a Marrakech) e che il team iberico ha già iscritto al campionato in tre esemplari di cui uno libero.

Nel frattempo, Pepe metterà la sua esperienza al servizio della squadra, facendo da driving coach all’ucrainoIgor Skuz ed al russo Nikolay Karamyshev nell’ETCC. Un pò riduttivo per un ragazzo di soli 20 anni con una carriera come la sua.

Sul tavolo avevo diverse opportunità, ma non volevo lasciare il WTCC e la Campos Racing mi dà la possibilità di ricoprire un ruolo attivo, mettendo a disposizione la mia esperienza per team e piloti”, ha spiegato Pepe. Che si tratti del ritorno di Seat nel mondiale turismo?

Massimiliano Palumbo