Prime immagini della Cruze TC1 per il WTCC 2014

RML, il team che con le Chevrolet ha dominato le ultime stagioni del WTCC, ha pubblicato oggi una prima immagine di come sarà la nuova Cruze secondo i nuovi regolamenti TC1 entrati in vigore quest’anno.

Sei sono gli esemplari in costruzione, due per il team Campos (Valente e Borković), due per la ROAL (Coronel e Chilton) e due per il Bamboo Engineering che non ha ancora annunciato i suoi piloti.  La vettura sarà più un’evoluzione di quella che vinto il titolo 2013 con Yvan Muller che un progetto completamente nuovo, così come il motore 1.6 turbo subirà un’importante step evolutivo. I primi esemplari dovrebbero essere consegnati entro marzo ai team, per poi iniziare test in pista per affinare il setup e dare modo a team e piloti di conoscere la macchina al meglio. Un’impresa non certo facile per la RML, che schiererà in pista più vetture di tutti e lo farà senza appoggio ufficiale di un Costruttore: Chevrolet, infatti, si è ritirata da tempo dai campi gara ed ha anche annunciato l’abbandono del mercato europeo.

Ron Hartvelt, direttore della reparto Motorsport si dice soddisfatto: “Stiamo ottenendo ottimi progressi. Ogni reparto e tutto il nostro personale stanno lavorando duro e abbiamo preso altre persone per riuscire a completare il lavoro nelle prossime settimane. Tutto sta andando secondo i piani, sia per quanto riguarda l’aerodinamica che per il motore, dobbiamo però ancora completare la progettazione di alcuni componenti. Come sempre, siamo molto impegnati nel progetto e non vediamo l’ora di osservare in pista la nuova Cruze per ottenere i risultati che tutti quelli che ci hanno lavorato su si aspettano.

Intanto, dopo lo shake down di qualche giorno fa, questa settimana in pista ci sarà la Honda con la nuova Civic affidata ai piloti factory Tarquini e Monteiro.

 Massimiliano Palumbo