Sonoma gara 2, Tarquini vince, Honda Campione

Meglio di così non potevano festeggiare. Gabriele Tarquini conquista un fantastico successo in gara 2 a Sonoma nel mondiale turismo e regala alla Honda l’alloro Mondiale tra i costruttori! Considerando che la prossima tappa è tra due settimane a Suzuka, in Giappone sarà festa grande, anche se, a meno di cataclismi, nella terra del Sol Levante si concluderà anche la corsa al titolo piloti, che incoronerà Muller re per la quarta volta. Il Cinghio ha messo le basi della sua vittoria in partenza, quando è riuscito a beffare il marocchino Bennani nelle prime curve. Da li in poi è stato un assolo, con il vantaggio che è via via arrivato a quasi 2 secondi e mezzo sul traguardo. Il pilota della BMW Proteam è al miglior risultato in carriera, che ha voluto dedicare al “ al mio sovrano, il Re del mio paese, che la settimana scorsa mi ha ricevuto di persona, facendomi un grandissimo regalo.”

Terzo gradino del podio per Norbert Michelisz che riscatta così in pieno un’opaca gara 1. Il pilota Team Zengo ha dovuto sudare nel finale le proverbiali sette camice per difendersi dagli attacchi di Muller, decisamente più aggressivo rispetto a gara 1 e ormai prossimo al titolo mondiale. Incollato ai due è giunto Tiago Monteiro, con la seconda Civic ufficiale, che ha provato nel finale a passare Muller, senza però trovare il giusto varco. Tom Coronel e Fredy Barth sono giunti sesto e settimo, davanti alla Cruze di Nash, che ha perso numerose posizioni durante la gara. Nuovamente nella top ten il nostro Stefano D’aste, nono, davanti a Marc Basseng, decimo. Il vincitore di gara 1 Chilton è giunto solo undicesimo, lottando per tutta la gara con O’Young e MacDowall.

Il campionato vede Muller saldamente in testa a quota 343 punti, seguito ora da Tarquini a 199 che ha approfittato del week end nero di Nykjaer, terzo a quota 180, per sorpassarlo in classifica. Il danese però rimane in testa al campionato dedicato ai privati , anche se ora deve condividere la prima posizione con Nash che lo ha raggiunto a 134 punti. Più distaccato MacDowall, terzo con 103 lunghezza. In compenso Stefano D’Aste si è portato a soli due punti da Bennani, quarto e primo tra le BMW. Per gli iscritti al trofeo Yokohama si prospetta un incandescente finale di stagione…

Massimiliano Palumbo


[button color=”#COLOR_CODE” background=”#COLOR_CODE” size=”large” target=”_blank” src=”http://d1oo2un3qpiryo.cloudfront.net/uploads/files/eventdetail/156/2013_sonoma_r2_provisional.pdf”]Classifica gara 2[/button]