WTCC: 25 auto per la prima di Monza, e Lotti chiama la Fiat…

“Ci sono due nuovi marchi ai quali diamo il benvenuto: l’anno scorso c’era già la Honda in forma promozionale e spero di poter annunciare in un futuro un marchio FIAT.”

Con queste parole Marcello Lotti, big boss del WTCC, ha presentato la stagione 2013 del mondiale turismo. Che sia un atto di cortesia verso il padrone della sala convegni – erano al Fiat Industial Village – o una succosa anteprima di ciò che verrà non è dato sapere, ma il tarlo negli appassionati è stato lanciato e ora i sogni volano alto. Torna l’Alfa con la Giulietta? Piedone Giovanardi è ancora libero…ecco, stiamo già fantasticando!

Ma torniamo con i piedi per terra e alla stretta attualità, domenica c’è Monza e una prima entry list, ma praticamente definitiva al netto degli accordi dell’ultimissimo secondo, vede 25 auto per ben 5 costruttori diversi.

In questi giorni, inoltre, i team stanno presentando le proprie livree e su tutti spicca quella Castrol, che sarà anche title sponsor, della Honda e quella Lukoil per Yvan Muller. I giapponesi hanno sapientemente mischiato i colori del casa madre con quelli dello sponsor. Risultato: un bianco rosso verde in onore di chi paga, del team e dei piloti, meglio di così… Singolare quanto accaduto con Muller, dove la Lukoil sarà sia main sponsor sulla Chevy #12 del team RML, sia title sponsor per le Lada, e le livree non sono neanche tanto diverse. E’ la crisi, bellezza.

In attesa dei responsi delle prime prove libere, questa è l’entry list per la prima di campionato. Affilate i paraurti e serrate bene le portiere che si parte!

# class team driver car
1 ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Rob Huff (GBR) SEAT León WTCC
3 Castrol Honda WTC Team Gabriele Tarquini (ITA) Honda Civic WTCC
5 Zengö Motorsport Norbert Michelisz (HUN) Honda Civic WTCC
6 Y Liqui Moly Team Engstler Franz Engstler (DEU) BMW 320 TC
7 Y Liqui Moly Team Engstler Charles Ng Ka Ki (HKG) BMW 320 TC
9 Y bamboo-engineering Alex MacDowall (GBR) Chevrolet Cruze 1.6T
10 LADA Sport Lukoil James Thompson (GBR) LADA Granta
11 LADA Sport Lukoil Aleksei Dudukalo (RUS) LADA Granta
12 RML Yvan Muller (FRA) Chevrolet Cruze 1.6T
13 Y ANOME Jean-Philippe Dayraut (FRA) BMW 320 TC
14 Y bamboo-engineering James Nash (GBR) Chevrolet Cruze 1.6T
15 ROAL Motorsport Tom Coronel (NLD) BMW 320 TC
17 Y Nika Racing Michel Nykjær (DNK) Chevrolet Cruze 1.6T
18 Castrol Honda WTC Team Tiago Monteiro (PRT) Honda Civic WTCC
19 Y Campos Racing Fernando Monje (SPA) SEAT León WTCC
22 Y Special Tuning Racing Tom Boardman (GBR) SEAT León WTCC
23 RML Tom Chilton (GBR) Chevrolet Cruze 1.6T
25 Y Proteam Racing Mehdi Bennani (MAR) BMW 320 TC
26 Y PB Racing Stefano D’Aste (ITA) BMW 320 TC
37 Y ALL-INKL.COM Münnich Motorsport René Münnich (DEU) SEAT León WTCC
38 ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Marc Basseng (DEU) SEAT León WTCC
55 Y ROAL Motorsport Darryl O’Young (HKG) BMW 320 TC
73 Y Wiechers-Sport Fredy Barth (CHE) BMW 320 TC
74 Tuenti Racing Team Pepe Oriola (ESP) SEAT León WTCC

i piloti con una “Y” dopo il numero gareggiano anche per il trofeo indipendenti.

[follow id=”Palumbo_Max” ]