WTCC, Honda a quattro punte nel 2014

La Honda conferma tutta la line-up 2013 per la prossima stagione del WTCC e aggiunge una nuova vettura. Confermati in blocco Gabriele Tarquini e Tiago Monteiro, piloti factory, che con la loro esperienza hanno sviluppato la vettura di quest’anno e potranno dare il loro contributo per la vettura del 2014, e confermato anche e sopratutto Norbert Michelisz, autentica rivelazione della stagione con la Civic preparata dalla Zengo Motorsport.

Tarquini ha fin’ora avuto una buona stagione, che gli ha permesso di ottenere due vittorie e issarsi in seconda posizione in campionato, essendo stato per molto tempo la principale spina nel fianco di Yvan Muller verso la conquista del titolo iridato. Monteiro ha invece disputato una stagione un pò controversa, con una prima parte decisamente sottotono costellata da incidenti e guasti tecnici che ne hanno minato la tranquillità, anche psicologica, con effetto diretto sulle prestazioni in pista. Una volta però che Tiago ha avuto la conferma per il 2014, le sue prestazioni sono tornate al top, anche se manca ancora la vittoria, unico tra i piloti Honda a non essere ancora andato a segno.

La grande sorpresa della stagione è stato però Norbert Michelisz, che insieme al team Zengo, ha fatto volare la Civic ben oltre il previsto. L’ungherese, che ha avuto lo stesso materiale e informazioni degli ufficiali, si spesso issato davanti ai due piloti JAS e nella trasferta di Suzuka, mentre le due vetture factory incontravano un weekend da incubo, si è issato a salvatore della patria vincendo con la Honda la gara di casa per i giapponesi. Una stagione decisamente positiva e convincente la sua, che gli è valsa la riconferma per il prossimo anno.

Ma i manager Honda a Sonoma hanno parlato di quattro vetture. Chi sia il quarto alfiere ancora non è dato saperlo, ma i contatti sono molto avanzati e mancherebbe solo la firma, ma ciò che vi possiamo dire è che verrà schierato da un nuovo team. Così, la line up Honda 2014 sarà composta da 4 piloti e 3 squadre: Tarquini e Monteiro con la JAS, Michelisz con la Zengo e una quarta Civic per un pilota e una squadra che saranno annunciati a breve.

Per rimanere in ambito Honda, continuate a seguirci sul MotorsportRants, nei prossimi giorni pubblicheremo un’interessante intervista con Alessandro Mariani, anima della JAS Motorsport e diramazione diretta racing della Honda in Europa…

Massimiliano Palumbo