WTCC: Loeb e Lopez penalizzati, partiranno dal fondo

10176264_485509161549282_8314179561000129751_n

Sebastien Loeb e Jose Maria Lopez non partiranno più in prima fila al via della prima gara che si terrà domani sul circuito di Le Castellet, nell’ambito del secondo appuntamento WTCC 2014.

La decisione è stata presa dai commissari a seguito delle verifiche effettuate dopo le qualifiche tenutesi questo pomeriggio. Durante tali verifiche, sulla C-Elysée guiadata dal 9 volte campione WRC e su quella del pilota argentino è stata riscontrata un’irregolarità, identica su entrambe le vetture, riguardante il sistema automatico di gestione del carburante. Tale irregolarità non è stata invece riscontrata sulla terza C-Elysée di Yvan Muller, che quindi non ha subito penalità.

La penalità inflitta ai 2 piloti Citroen è stata l’annullamento di tutti i tempi ottenuti nell’intera sessione di qualifiche e di conseguenza Loeb e Lopez scatteranno al via di entrambe le gare di domani dalle ultime 2 posizioni.

A seguito di queste penalizzazioni, vanno a modificarsi le griglie di partenza delle 2 gare di domani. Quella di Gara 1 vedrà le coppie Muller – Tarquini in prima fila, Valente – Michelisz in seconda, Chilton – Borkovic in terza, Morbidelli – Monteiro in quarta e Munnich – Bennani in quinta. La griglia invertita per Gara 2 (che ricordiamo si basa sul risultato di Q2) sarà invece Bennani – Munnich, Monteiro – Morbidelli, Borkovic – Chilton, Michelisz – Tarquini e Valente – Muller.

Il via di Gara 1 è previsto alle 13:15 di domani, mentre quello di Gara 2 è alle 17:15.