WTCC, Macao: riecco Couto, China Dragon con quattro auto e Loeb…

Anche quest’anno André Couto, pilota di Macao con origini portoghesi, sarà al via della gara di casa del WTCC. Vincitore del locale GP di F3 nel 2000, Couto ha partecipato a tutte le edizioni del WTCC nell’ex protettorato dal 2005 ad oggi, eccezion fatta per il 2007, guidando per Alfa Romeo, Honda e Seat. Miglior risultato, un 7° posto ottenuto in gara 2 nel 2006.

Andrè si è accordato col team Campos, che gli affiderà una terza Leon affiancando i titolari Fernando Monje e Hugo Valente, a cui probabilmente farà anche da tutor sull’insidioso Guaia Circuit.

A Macao in gara ci sarà anche Seb Loeb, l’asso dei rally francese che il prossimo anno correrà nel mondiale turismo con la Citroen. Il 9 volte campione del mondo rally sarà al via della gara riservata alla Porsche Cup Asia, con il preciso obiettivo di prendere confidenza col tracciato su cui correrà nel 2014 con la C-Elysée.

Dopo il debutto di Suzuka, il China Dragon, formazione di Hong Kong che schiera alcune Chevrolet, raddoppia il suo impegno nel WTCC. Ai già visti Ng Kim Veng e Filipe de Souza, che correranno anche a Shanghai, si aggiungeranno Célio Alves Dias e Lam Kan San che prenderanno parte alla gara di Macao con due, vecchiarelle, Chevrolet Lacetti.

Célio Alves Dias aveva già corso la Guaia Race lo scorso anno mentre per Lam Kan San si tratta del debutto nella serie.

Massimiliano Palumbo