Camaiore, ritorna l’I.H.C.C. con Alfa Romeo, Lancia e Abarth!

1508121_10203650253956797_7839429473502336975_n

Una promessa è una promessa. Ci eravamo lasciati lo scorso anno con i buoni propositi di ritornare ancora più belli, più bravi e più grandi. Sui primi due aspetti non nutriamo grosse aspettative (sopratutto sui belli…) sia chiaro, ma in quanto a voglia di fare non siamo secondi a nessuno. Così, a fine marzo, nel week end del 28 e 29, insieme e sopratutto grazie agli amici del Camaiore Motorsport riproporremo l’Italian Historic Cars Camaiore, questa volta non più solo a…trazione Alfa Romeo, ma aggiungendo un buon innesto di integrale con Abarth e Lancia!

Per chi non lo conoscesse, l’I.H.C.C. è una manifestazione promossa da appassionati e destinata agli appassionati. “Cosa vogliono i fans?”, si son chiesti i ragazzi del Camaiore Motorsport. “Auto e piloti!” ovvio, “Da vedere, toccare e sentire!“. Ecco cos’è l’I.H.C.C.: un ottimo modo per vedere, ascoltare e sentire cosa e quanto è stata in grado di produrre la nostra Italia da corsa, lasciando però sempre un occhio ben rivolto al futuro.

Lo scorso anno tutti gli appassionati che hanno partecipato alla prima edizione dell’I.H.C.C. hanno potuto toccare con mano le 155 in versione DTM e Superturismo, le 75, i prototipi, le storiche del Biscione e hanno potuto ammirare in anteprima anche la nuovissima 4C, esposta giusto di fianco alla 155 V6 TI con cui Nicola Larini vinse il campionato DTM 1993! Hanno visto, fotograto, toccato e sentito tutte le auto correre su e giù sul circuito allestito nei pressi del lido, hanno avuto la possibilità di riascoltare la voce poderosa e possente del V6 con cui l’Alfa corse e vinse nel DTM e, ciliegina sulla torta, hanno rivisto Piedone Giovanardi nell’abitacolo di una 155 Superturismo: casco in testa, Fabrizio è tornato a dare del gran gas al 4 cilindri Alfa sul pistino di Camaiore. E, a giudicare dalla foto qui sotto, il ragazzo si deve essere divertito anche un bel pò.

10264916_10203650327758642_2820486403822852527_n

Quest’anno, come dicevamo, si torna in gran forma! Stessa location, a due passi dal mare così da far contenta anche la fidanzata o la moglie, stessa passione, per permettere ai più piccoli di toccare con mano le storie che i nonni e i papà gli han sempre raccontato magari con l’aiuto di qualche video, stesso parco guest star (lo scorso anno abbiamo avuto gentaglia come Larini, Giovanardi, Nannini, Tarquini, Francia…), perchè è giusto che i fans conoscano anche l’Uomo o la Donna che si cela sotto quegli scintillanti caschi, ma questa volta allarghiamo il cerchio anche Lancia e Abarth, due miti da corsa che tutto il mondo ci invidia ancora oggi.

unnamedQuindi, oltre alle “solite”75, 33, 155, 156 declinate nelle varie versioni da pista, dal Gruppo N, al Superturismo al DTM, alle splendide Lucchini Alfa, alle fantastiche storiche, quest’anno avremo tutti la possibilità di vedere dal vivo le mitiche Delta vincitutto nei rally, le S4, le Stratos fino ad arrivare alle Grande Punto Abarth con cui lo Scorpione tornò alle corse a inizio millennio. Pronti a tuffarvi in un mare di rumorosa passione?

Appuntamento il 28 e 29 marzo al Lido di Camaiore, ma continuate a seguire Motorsport Rants, voce ufficiale dell’evento, per avere tutte le news sulla seconda edizione dell’ I.H.C.C.!

Sicchè…ci si rivede in Toscana!

Massimiliano Palumbo

Intanto vi lasciamo qualche foto della passata stagione 😉

Questo slideshow richiede JavaScript.