Chili Bowl, Day 4: Bryan Clauson senza rivali, vola in finale con Pittman e Boat

Credits: https://m.facebook.com/DylanDuvallPhotography
Credits: https://m.facebook.com/DylanDuvallPhotography

Quando Bryan Clauson ci si mette, riesce davvero a essere disarmante nella sua superiorità. Il campione in carica dei Chili Bowl Nationals ha letteralmente dominato la A-Feature di venerdì, restando in testa dal primo all’ultimo dei 25 giri in programma e guadagnandosi l’accesso diretto alla finalissima di questa notte, in compagnia di Daryn Pittman e Chad Boat.

La spettacolare prova offerta da Clauson nella gara clou della Vacuworx Qualifying Night ha completato una serata perfetta, in cui aveva già vinto la sua batteria e il Qualifier round prima di accedere alla A-Feature.

Partito subito forte dalla pole, il fenomeno di Sacramento ha rapidamente preso il largo su Dave Darland, il quale ha dovuto guardarsi le spalle dagli assalti di Chad Boat e Daryn Pittman, mentre il leader affrontava i primi doppiaggi già al dodicesimo giro. Al ventesimo passaggio Darland ha dovuto cedere il passo, perdendo due posizioni e ritrovandosi incalzato anche dal rimontante Damion Gardner. I due hanno finito col toccarsi, facendo scattare l’unica neutralizzazione della gara.

Credits: http://teejaycrawfordphotography.com/
Credits: http://teejaycrawfordphotography.com/

 

In restart Clauson è subito volato via, mentre Pittman, campione 2013 della World Of Outlaws Sprint Car Series, ha avuto la meglio su Boat per la seconda piazza. Il deluso di giornata è Damion Gardner, vincitore del Chili Bowl nel 2007, che ha recuperato nel finale fino alla decima posizione e oggi dovrà provare ad accedere alla finale partendo dalla B-Feature 2, dove troverà personaggini del calibro di Sammy Swindell, Joey Saldana, Tanner Thorson e Tim McCreadie.

La notte del Chili Bowl comincerà però… di mattina, precisamente alle 10 americane, quando inizieranno gli hotlaps e poi le – tenetevi forte – 25 (!) Feature, dalla N alla B1, che selezioneranno gli altri partenti per la finalissima da 55 giri.

L’obiettivo per Clauson è chiaramente quello di ripetere il successo dello scorso anno: “Sarebbe pazzesco,” ha detto. “Questo posto è stato sotto il dominio di un pilota per lungo tempo. L’anno scorso mi è toccato stare accanto a Kevin Swindell a parlare di quanto sia facile vincere dalla prima fila. Ora siamo in prima fila, speriamo che sia facile quanto dice lui. Speriamo di poter fare 55 buoni giri e ritrovarci di nuovo qui”.

Clauson è pronto e carico come una molla. E voi?

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia

[divider scroll_text=”back to top”]

B-Features: Top 4 advance to the A-Feature.

B Feature 1 (15 Laps): 1. 47X-Tim McCreadie[3]; 2. 35X-Frank Flud[4]; 3. 82H-Mike Hess[8]; 4. 57D-Daniel Robinson[2]; 5. 99P-Dillon Welch[1]; 6. 20S-Shon Deskins[13]; 7. 31B-David Budres[10]; 8. 3C-Raven Culp[7]; 9. 5H-Tyson Hall[16]; 10. 20-Tadd Holliman[11]; 11. 3T-Tim Barber[6]; 12. 74-Jamie Speers[14]; 13. 10J-John Hunt[15]; 14. (DNF) 15B-Danny Burke[9]; 15. (DNF) 95-Jim Radney[5]; 16. (DNF) 2D-Steve Davis[12]

B Feature 2 (15 Laps): 1. 67-Tanner Thorson[6]; 2. 41-Jason Johnson[2]; 3. 85H-Shane Hollingsworth[1]; 4. 24X-Landon Simon[3]; 5. 67K-Kevin Thomas Jr[9]; 6. 27H-Curt Michael[13]; 7. 62D-Rusty Dukes[16]; 8. 27T-Tucker Klaasmeyer[15]; 9. 11K-Gavin Harlien[12]; 10. 19B-Jake Bubak[7]; 11. 8L-Austin Liggett[4]; 12. (DNF) 41P-Austin Prock[8]; 13. (DNF) 57M-Matt Mitchell[14]; 14. (DNF) 22-John Heydenreich[5]; 15. (DNF) 6M-Pat McVicker[10]; 16. (DNF) 98-Jarid Blondel[11]

A-Feature: Top 3 advance to Saturday’s A-Feature.

A Feature (25 Laps): 1. 63-Bryan Clauson[1]; 2. 21-Daryn Pittman[3]; 3. 15X-Chad Boat[8]; 4. 67-Tanner Thorson[18]; 5. 7A-Darren Hagen[12]; 6. 47X-Tim McCreadie[17]; 7. 3-Shane Cottle[7]; 8. 68-Ronnie Gardner[9]; 9. 21K-Cory Kruseman[5]; 10. 71L-Damion Gardner[4]; 11. 1JR-Stevie Sussex III[11]; 12. 17RW-Dave Darland[2]; 13. 4J-Tim Crawley[10]; 14. 17K-Alex Schutte[16]; 15. 37F-Hunter Schuerenberg[13]; 16. 57D-Daniel Robinson[23]; 17. 9D-Sean Dodenhoff[6]; 18. 51F-Mike Spencer[14]; 19. 85H-Shane Hollingsworth[22]; 20. 41-Jason Johnson[20]; 21. 82H-Mike Hess[21]; 22. 17J-Chase Johnson[15]; 23. 24X-Landon Simon[24]; 24. 35X-Frank Flud[19]

Lap Leader: Bryan Clauson 1-25;

I qualificati alla A-Main di Sabato

Kyle Larson, Day 1
Brad Loyet, Day 1
Spencer Bayston, Day 1
Rico Abreu, Day 2
Chris Windom, Day 2
J.J. Yeley, Day 2
Jerry Coons Jr., Day 3
Andrew Deal, Day 3
Kevin Swindell, Day 3
Bryan Clauson, Day 4
Daryn Pittman, Day 4
Chad Boat, Day 4