Ecco la entry list della TUDOR USCC!

Dopo mesi di grande attesa, è stata diramata la entry list della prima edizione del TUDOR United SportsCar Championship.

Tra i venti prototipi della top class, di cui diciassette sono ufficialmente confermati e tre godono dello status di sostituti, si distinguono le sei vetture LMP2, sicuramente più numerose di quanto ci si aspettasse qualche tempo fa. Il team Speedsource schiererà le due debuttanti Mazda Skyactive diesel e sarà interessante valutare le loro prestazioni nell’ottica di un confronto con le altre P2.

Il grande numero di iscrizioni nelle categorie PC e GTD confermano la bontà di una formula che coniuga sapientemente prestazioni interessanti e costi abbordabili e che, in conseguenza di ciò, permette di offrire allo spettatore lotta ad ogni gara (Europa, prendi nota). Resta un po’ di rammarico per la presenza relativamente scarsa di vetture aderenti al regolamento GT2. 1 2