Indy 500, Bump Day: Dentro la Legge, fuori Jourdain Jr.

Si è definita completamente la griglia di partenza della 97esima edizione della Indianapolis 500 e la pista ha decretato l’esclusione del messicano Michel Jourdain Jr., che sulla Dallara/Honda del team Rahal non è riuscito ad ottenere medie accettabili che gli consentissero la qualificazione.

Problemi di setup hanno afflitto il pilota di Mexico City per tutto il giorno ed è stato vano l’intervento di Graham Rahal il quale ha provato per qualche giro la vettura di Jourdain definendola inguidabile.

Dentro invece Katherine Legge, giunta ad un accordo con il team di Sam Schmidt in extremis. Il più veloce degli ultimi qualificati è stato Josef Newgarden (225.731 mph) che partirà quindi dalla venticinquesima piazza, affiancato da Graham Rahal e Sebastian Saavedra. Decima fila per Vautier, poi la Beatriz e Pippa Mann sulla terza Dallara del team Coyne.

Ultima fila per Conor Daly, vittima di uno spettacolare incidente nelle libere, Buddy Lazier con il suo team e quindi Katherine Legge.

[divider]

[button color=”green” size=”medium” link=”http://digbza2f4g9qo.cloudfront.net/~/media//Files/2013/IZOD-IndyCar-Series/05-IND/indycar-qualresults?vs=1&d=20130519T185609″ ]La griglia di partenza[/button]