Sprint Cup – Kurt Busch in pole a Las Vegas per la gara di casa

Con un giro alla media di 196.328 miglia orarie sull’ovale della propria città natale, Kurt Busch ha conquistato la pole position per la Kobalt 400 di domenica, battendo di oltre 1,5 miglia orarie il precedente record del circuito, detenuto da Jeff Gordon, nonostante il pacchetto aerodinamico low-downforce e un run in più degli avversari, quello effettuato per entrare in extremis nella top-12.

Per Kurt è la seconda pole consecutiva in questa stagione, dopo quella ottenuta la scorsa settimana ad Atlanta, la seconda sul miglio e mezzo della ‘Città Del Peccato’ e la 21esima in carriera.

“Ero deciso a non alzare il piede dall’acceleratore per nulla al mondo” ha detto il 37enne di Las Vegas “Ho dato davvero tutto. E sono molto fiero del team e del grande aiuto che mi ha dato, nell’ultimo round in particolare. Ci speravo in questa pole e nel poter fare un pò di spettacolo per il pubblico di casa. Ora però bisogna rimettersi al lavoro, dobbiamo prepararci per domenica e riuscire ad essere così veloci anche nei ‘long run’.”

Partirà in prima fila anche Joey Logano, seguito da Matt Kenseth in terza posizione. Brad Keselowski, Austin Dillon e Kevin Harvick completano le prime tre file dello schieramento.

Denny Hamlin, vincitore della Daytona 500 2016, nonostante l’incidente durante i test del giovedì ha piazzato l’auto di riserva al nono posto sulla griglia di partenza. Il quattro volte vincitore al Las Vegas Motor Speedway, Jimmie Johnson, dopo il trionfo ad Atlanta la scorsa settimana, ha invece ottenuto l’11esima posizione.

Nel corso del secondo round ,Carl Edwards ha colpito violentemente il muro in curva 2, portando in pista la bandiera rossa e vanificando gli sforzi di Brian Vickers che cercava di portare a termine un’ottimo giro veloce. Carl è uscito illeso dall’incidente e il team ha cominciato subito a lavorare sull’auto di riserva.

Appuntamento a domenica, bandiera verde alle 21.15 italiane.

Simone Alberti

NASCAR Sprint Cup Series Qualifying – Kobalt 400
Las Vegas Motor Speedway
Las Vegas, Nevada
Friday, March 04, 2016
1. (41) Kurt Busch, Chevrolet, 196.328 mph.
2. (22) Joey Logano, Ford, 195.851 mph.
3. (20) Matt Kenseth, Toyota, 195.780 mph.
4. (2) Brad Keselowski, Ford, 195.666 mph.
5. (3) Austin Dillon, Chevrolet, 195.624 mph.
6. (4) Kevin Harvick, Chevrolet, 195.454 mph.
7. (43) Aric Almirola, Ford, 195.291 mph.
8. (5) Kasey Kahne, Chevrolet, 195.284 mph.
9. (11) Denny Hamlin, Toyota, 195.080 mph.
10. (78) Martin Truex Jr, Toyota, 194.974 mph.
11. (48) Jimmie Johnson, Chevrolet, 193.986 mph.
12. (47) AJ Allmendinger, Chevrolet, 193.126 mph.
—–
13. (24) Chase Elliott #, Chevrolet, 194.665 mph.
14. (21) Ryan Blaney #, Ford, 194.658 mph.
15. (27) Paul Menard, Chevrolet, 194.356 mph.
16. (17) Ricky Stenhouse Jr, Ford, 194.301 mph.
17. (42) Kyle Larson, Chevrolet, 193.889 mph.
18. (10) Danica Patrick, Chevrolet, 193.625 mph.
19. (14) Brian Vickers, Chevrolet, 193.597 mph.
20. (88) Dale Earnhardt Jr, Chevrolet, 193.444 mph.
21. (31) Ryan Newman, Chevrolet, 193.334 mph.
22. (13) Casey Mears, Chevrolet, 192.933 mph.
23. (18) Kyle Busch, Toyota, 192.795 mph.
24. (19) Carl Edwards, Toyota, 195.101 mph.
25. (34) Chris Buescher #, Ford, 193.050 mph.
26. (16) Greg Biffle, Ford, 192.933 mph.
27. (38) Landon Cassill, Ford, 192.754 mph.
28. (6) Trevor Bayne, Ford, 192.726 mph.
29. (1) Jamie McMurray, Chevrolet, 192.342 mph.
30. (95) Michael McDowell, Chevrolet, 192.020 mph.
31. (23) David Ragan, Toyota, 191.870 mph.
32. (44) Brian Scott #, Ford, 191.144 mph.
33. (7) Regan Smith, Chevrolet, 190.873 mph.
34. (83) Matt DiBenedetto, Toyota, 190.154 mph.
35. (15) Clint Bowyer, Chevrolet, 189.036 mph.
36. (98) Cole Whitt, Chevrolet, 188.422 mph.
37. (46) Michael Annett, Chevrolet, 188.409 mph.
38. (32) Jeffrey Earnhardt #, Ford, 187.846 mph.
39. (30) Josh Wise, Chevrolet, 185.810 mph.