Categorie
Uncategorized

V8 Supercars – Whincup annoia, Courtney e Bright fanno scintille

lo spettacolare arrivo di gara-2 a Yas Marina, con Courtney a precedere Bright. Fonte v8supercars.com.au

Primo appuntamento double-face per il v8 Supercars sul circuito di Yas Marina: una prima manche tendente al soporifero e una seconda da saltare sulla sedia, a dimostrazione che il tracciato di Abu Dhabi non aiuterà di certo (e meno male che ce la siamo cavata meglio del previsto), ma quando si verificano le condizioni giuste e i piloti danno il 110% lo spettacolo non manca.

Gara 1

Il primo appuntamento del campionato australiano, ora diventato internazionale (solo per status), poteva essere un bagno di sangue per tutti quelli che non si chiamano Jamie di nome e Whincup di cognome, ma le bandiere gialle e le strategie in gara-2 hanno giocato pesantemente contro il grande favorito della vigilia, che si è comunque imposto comunque in gara-1, quando ha passato immediatemente Alex Davison per involarsi verso il traguardo e chiudere con tredici secondi di vantaggio tra gli sbadigli del (poco) pubblico. Alle sue spalle Davison e Winterbottom. Chi è uscito peggio dalla prima manche è James Courtney, penalizzato di 50 punti in campionato per un contatto con Bargwanna al secondo giro. 

Whicup tutto solo dall'inizio alla fine - fonte v8supercars.com.au

Gara 2

Il campione uscente si è riscattato alla grande in una gara-2 movimentatissima, che ha visto diversi incidenti e conseguenti safety-car variare le carte in tavola.

Da segnalare la gestione approssimativa, tanto per cambiare, della safety car, che ad un certo punto procedeva così piano (35 km/h secondo alcuni piloti) che Winterbottom e Whincup sono usciti dai box prima la vettura di sicurezza transitasse davanti all’uscita della pit-lane. Ne è seguito un poco edificante siparietto per capire in che posizione i due dovessero schierarsi, risolto poi dalla direzione di gara dopo minuti e minuti di attesa.

Detto questo la parte finale della gara è stata un condensato di emozioni che potete vedere nel filmato che riportiamo: rientrato al giro 21 per l’ultima sosta, Courtney ha dovuto amministrare gomme e soprattutto benzina nel finale e con Bright se le sono date di santa ragione per tre giri prima che il pilota del Brad Jones Racing cedesse definitivamente all’ufficiale Holden. Bright ha visto sfumare il primo successo in carriera e Courtney ha agguantato il primo alloro con il nuovo team. Dietro di loro a dare spettacolo ci ha pensato anche Whincup, che ha dovuto recuperare a suon di sorpassi dopo un contatto con Alex Davison.

La prossima tappa è Adelaide, nel fine settimana del 17-20 marzo, sul circuito cittadino di Adelaide, dove Whincup ha vinto entrambe le manches nel 2009 e Tander ha fatto filotto nel 2010.

La situazione in campionato vede la #88 del Team Vodafone già davanti a tutti:

Pos Driver Name Pen Rnd 1 Total
1 Jamie Whincup 0 279 279
2 Alex Davison 0 234 234
3 Shane Van Gisbergen 0 210 210
4 Mark Winterbottom 0 192 192
5 David Reynolds 0 174 174
6 Michael Caruso 0 171 171
7 Fabian Coulthard 0 150 150
8 Jonathan Webb 0 147 147
9 Craig Lowndes 0 138 138
10 Jason Bright 0 138 138
11 Steve Owen 0 129 129
12 James Courtney 50 177 127
13 Will Davison 0 126 126
14 Greg Murphy 0 126 126
15 Steven Johnson 0 123 123
16 Lee Holdsworth 0 123 123
17 Jason Bargwanna 0 117 117
18 Rick Kelly 0 114 114
19 Tim Slade 0 111 111
20 Paul Dumbrell 0 108 108
21 Garth Tander 0 102 102
22 Warren Luff 0 90 90
23 Dean Fiore 0 84 84
24 Todd Kelly 0 78 78
25 Karl Reindler 0 72 72
26 Russell Ingall 0 33 33
27 James Moffat 25 57 32
28 Tony D’Alberto 25 51 26

 

Stay Tuned 🙂

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.